Numerologia Medicale, produzioni spontanee dell’inconscio

Feb 22, 2016

pitagoraLa Numerologia Medicale, argomento ancora non concluso e sempre in continua evoluzione, nasce dall’esigenza personale di ben capire l’individuo in tutte le sue sfumature.

La possibilità di conoscersi sempre meglio, di poter comprendere il perché della nostra esistenza e di prevedere in qualche modo il futuro, è stato sempre l’aspirazione di ogni individuo. Conoscere per prevenire,conoscere per amarsi e per amare. Tra tutte le arti divinatorie, la Numerologia è quella più antica… “Tutto è Numero”, affermava Pitagora. Jung affermava che i numeri erano delle produzioni
spontanee dell’Inconscio che usa i Numeri come fattore ordinante di tutte le cose. Potrebbe sembrare strano per molti, iniziare lo studio di un individuo con la simbologia dei numeri.

La conoscenza del loro valore simbolico ci permette di andare oltre quello che è l’aspetto oggettivo di una persona. Tutto nasce da un percorso personale iniziato circa venti anni orsono, studiando
la medicina Energetica-Vibrazionale, considerando quindi l’uomo non una macchina, ma un individuo in tutta la sua interezza, nel Corpo, nella Mente e nello Spirito, Uomo (microcosmo) in rapporto all’Universo (macrocosmo).

Già dalla data di nascita è possibile risalire a predisposizioni ereditarie o a problematiche non risolte dai genitori che nei figli, vengono manifestate sotto forma di malattia, nel tentativo di risolvere in chiave “evolutiva “ tematiche insolute dagli stessi genitori.

La novità sta nel fatto che mentre gli altri autori e studiosi hanno sempre preso in considerazione
le corrispondenze numeriche e analogiche tra lettere e numeri, qui è stato studiato invece la VIBRAZIONE FONETICA delle lettere, stravolgendo in parte, tutto ciò che è stato detto e scritto.

Vengono presi in considerazione non solo i numeri conosciuti e cioè dall’I al 9 ed i numeri Mastri, ma anche e soprattutto lo 0 e il numero 10, numeri quasi mai considerati negli studi numerologici.

Seguendo alcuni percorsi Cabalistici, si prenderà in considerazione la “Risonanza” del nome e del cognome dell’individuo e quello dei genitori. E’un percorso a volte sconvolgente per quello che può emergere soprattutto inerente al rapporto con i propri genitori. Conoscere la propria identità in tutte le sue sfaccettature è importante per poter, armonizzando se stessi, migliorare la qualità della vita e dell’Universo intero.